Adobe Premiere Pro


Editing video con una marcia in più.

Premiere Pro è il software di montaggio video leader del settore per il cinema, la TV e il web. Grazie ai suoi strumenti creativi, all’integrazione con altre app e servizi e alla potenza di Adobe Sensei, potrai trasformare il tuo girato in filmati e video ottimizzati. Che tu sia un appassionato alle prime armi o un professionista esperto, potrai eseguire il montaggio, regolare il colore, perfezionare l'audio ed effettuare altre operazioni, tutto in un unico flusso di lavoro integrato senza soluzione di continuità. Ed è solo in Creative Cloud.

Creative Cloud è una piattaforma per la creatività che collega gli utenti, i loro contenuti, app, servizi, hardware, risorse didattiche e community. Oltre a offrire ai clienti aziendali gli strumenti creativi e i servizi necessari per collaborare e creare progetti eccellenti, rende veloci, semplici e flessibili le operazioni di gestione del software.

Scopri tutte le nuove funzionalità che sono state aggiunte di recente a Creative Cloud.


Funzionalità principali

  • Gestione multiprogetto—Apri, visualizza e lavora contemporaneamente a più progetti. Puoi lavorare a scene o episodi singoli organizzati come progetti separati, modificare e copiare parti di un progetto in un altro e così via.
  • VR 180 completa—Sfrutta appieno il supporto dei video immersivi con la realtà virtuale a 180°: avrai a disposizione opzioni di trasferimento ed effetti migliorati. Pubblica i tuoi video in formato Google VR180 su YouTube o altre piattaforme.
  • Confronto delle riprese e corrispondenza cromatica—Confronta l'aspetto di due diverse riprese in una sequenza e abbina i colori mantenendo intatte le tonalità della pelle con un solo clic. Tutte le modifiche apportate sono visibili e accessibili all'utente e possono essere ulteriormente manipolate se necessario.

 

 

  • Regolazioni delle curve con precisione chirurgica—Grazie agli strumenti Colore Lumetri, ogni curva di viraggio presenta due assi con valori accoppiati: in questo modo è semplice apportare regolazioni cromatiche precise.
  • Progetti condivisi con funzione di blocco—I team di una stessa struttura possono accedere simultaneamente a uno specifico progetto. La gestione degli accessi consente agli utenti di bloccare i progetti quando li stanno modificando attivamente, permettendo agli altri utenti di accedervi in sola lettura.
  • Riformattazione automatica dei video—Il Reframe automatico ti aiuta ad accelerare il flusso di lavoro e a ottimizzare il girato per i social media grazie a un sistema intelligente che mantiene i contenuti importanti all’interno dell’inquadratura, che sia quadrata, verticale, 16:9 o a risoluzione 4K.

 

Requisiti di sistema

Windows

  • Processore Intel® con CPU di 6a generazione o più veloce o AMD equivalente (consigliato processore Intel® con CPU di 7a generazione o più veloce oppure AMD equivalente)
  • Microsoft Windows 10 (64 bit) versione 1809 o successiva
  • 8 GB di RAM (consigliati 16 GB per contenuti multimediali HD e 32 GB per contenuti multimediali a risoluzioni 4 o superiori)
  • 2 GB di VRAM (consigliati 4 GB)
  • 8 GB di spazio disponibile su disco rigido per l'installazione. È necessario ulteriore spazio durante l'installazione, che non può essere effettuata su periferiche di archiviazione di massa flash rimovibili.
  • Disco SSD interno veloce (consigliato) per l’installazione di app e cache con spazio provvisorio aggiuntivo per i contenuti multimediali
  • Una o più unità aggiuntive ad alta velocità per i contenuti multimediali
  • Risoluzione schermo 1280x800 (consigliata 1920x1080 o superiore)
  • Compatibile con il protocollo ASIO o con Microsoft Windows Driver Model
  • Connessione per archiviazione di rete: Ethernet a 1 Gb (solo HD); consigliata Ethernet da 10 Gb per flussi di lavoro condivisi con risoluzioni a 4K
  • Sono richieste una connessione Internet e la registrazione per l'attivazione del prodotto, la convalida degli abbonamenti e l'accesso ai servizi online.*

Vedi schede grafiche consigliate

macOS

  • Intel® con CPU di 6a generazione o più veloce
  • macOS 10.13 o versione successiva 
  • 18 GB di RAM (consigliati 16 GB per contenuti multimediali HD e 32 GB per contenuti multimediali a risoluzioni 4 o superiori)
  • 8 GB di spazio disponibile su disco rigido per l'installazione. È necessario ulteriore spazio durante l'installazione, che non può essere effettuata su periferiche di archiviazione di massa flash rimovibili.
  • Disco SSD interno veloce (consigliato) per l’installazione di app e cache con spazio provvisorio aggiuntivo per i contenuti multimediali
  • Una o più unità aggiuntive ad alta velocità per i contenuti multimediali
  • Risoluzione schermo 1280x800 (consigliata 1920x1080 o superiore)
  • Connessione per archiviazione di rete: Ethernet a 1 Gb (solo HD); consigliata Ethernet da 10 Gb per flussi di lavoro condivisi con risoluzioni a 4K
  • Sono richieste una connessione Internet e la registrazione per l'attivazione del prodotto, la convalida degli abbonamenti e l'accesso ai servizi online.*
  • Scopri ulteriori requisiti di sistema per la realtà virtuale e l'accelerazione hardware e consulta l’elenco delle schede grafiche consigliate.

Scopri ulteriori requisiti di sistema per la realtà virtuale e l'accelerazione hardware.

 

 

Domande frequenti

Quali componenti hardware migliorano ulteriormente l'esecuzione di Adobe Premiere Pro? Adobe Premiere Pro supporta l'hardware, la fotocamera e altro software in uso?

Adobe Premiere Pro presenta un'architettura scalabile, quindi le prestazioni variano in base alla velocità del sistema in uso. I requisiti di sistema minimi per il proprio flusso di lavoro dipendono dal tipo di contenuti che si prevede di utilizzare. Vedere i requisiti di sistema per Adobe Premiere Pro. Con il supporto 64 bit nativo, Adobe Premiere Pro è in grado di sfruttare tutta la memoria RAM disponibile nel sistema. Per i sistemi multicore, Adobe consiglia almeno 4 GB di RAM per core. Aggiungendo ulteriore memoria RAM in qualsiasi sistema si assisterà a un notevole miglioramento delle prestazioni. 16 GB di RAM costituiscono un buon punto di partenza se si prevede di eseguire più applicazioni simultaneamente. In più, il plug-in Adobe Mercury Transmit offre una migliore integrazione con hardware I/O di terze parti.

 

Adobe Premiere Pro supporta l'hardware, la fotocamera e altro software in uso?

Adobe Premiere Pro supporta un'ampia gamma di hardware e software per Mac OS e Windows®, consentendo agli utenti di scegliere tra varie workstation e schede di acquisizione, al fine di approntare un sistema di editing più adatto alle proprie esigenze di lavoro e di budget. È inoltre possibile ottimizzare ulteriormente il sistema con plug-in aggiuntivi, tra cui molti per Adobe After Effects. Adobe Premiere Pro utilizza vari prodotti hardware di terze parti, tra cui schede di acquisizione e videoregistratori. 

La compatibilità con numerosi formati video consente di utilizzare i formati desiderati, inclusi i più recenti formati tapeless di file per l'editing a livello nativo, senza eseguire transcodifica o rewrapping. È possibile modificare tutti i formati a definizione standard e alta, da DV a HDV, fino ad HD e altri. Per alcuni formati potrebbero essere necessari componenti hardware aggiuntivi.

 

*AVVISO AGLI UTENTI: per attivare e utilizzare questo prodotto è necessario accettare i termini del contratto di licenza e disporre di una connessione Internet e di un ID Adobe. Questo prodotto può integrarsi con o consentire l'accesso ad alcuni servizi in hosting online offerti da Adobe o da terzi. I servizi Adobe sono disponibili solo per gli utenti di età non inferiore a 13 anni e richiedono l'accettazione di Condizioni di utilizzo aggiuntivi e dell'Informativa sulla privacy online di Adobe. Le applicazioni e i servizi possono non essere disponibili in tutti i paesi o in tutte le lingue ed essere soggetti a modifiche o interruzioni senza preavviso. Possono essere applicati costi aggiuntivi o quote di iscrizione.